skip to Main Content
SIRIMAP – Sistemi Di Rilevamento Innovativi Per Il Monitoraggio Dell’Inquinamento Marino Da Plastiche E Successivo Recupero E Riciclo

Il progetto SIRIMAP si pone come principale obiettivo la realizzazione di un nuovo sistema di localizzazione in mare di macro, meso e microplastiche mediante l’impiego di piattaforme remote e di prossimità, di sistemi per il campionamento, di metodologie per la loro analisi in situ ed in laboratorio e nella messa a punto di opportune strategie di recupero e riciclo. Gli Obiettivi di SIRIMAP risultano particolarmente rilevanti per la tutela del Mar Mediterraneo, recentemente identificato come una regione di accumulo di detriti in plastica. In questo scenario SIRIMAP rappresenta una proposta strategica per l’area di specializzazione “Blue Growth”, ed in linea con le direttrici di sviluppo definite a livello mondiale, europee e nazionali.

Gli obiettivi del progetto sono: sviluppo di strategie e metodi di analisi dati satellitari per mappatura macroplastiche da remoto; Sviluppo piattaforma di prossimità (UAV) per mappatura meso/microplastiche; campionamento ed analisi in situ, caratterizzazione di meso e microplastiche e valutazione strategie recupero riciclo; Sviluppo sperimentale e dimostratori. I risultati attesi sono lo sviluppo, la progettazione e realizzazione di: nuovi algoritmi per la detection di plastiche dal dato satellitare; nuova configurazione di velivolo a pilotaggio remoto (UAV) con campionatore payload sganciabile e recuperabile, nuova analisi iperspettrale per mappatura da UAV; metodologie innovative per analisi in situ con sistema microfluidico, innovativo sistema di analisi per microplastiche. I risultati ottenuti permetteranno la realizzazione di dimostratori ad alto grado di innovatività quali: mockup in scala reale con payload, sistema compatto opto/meccanico per analisi in situ, soluzioni impiantistiche per la separazione di rifiuti marini; prototipizzazione di materiali compositi.

Data di inizio dic-18 Data di fine mag-21

Finanziamento PON “R&I” 2015-2020 – Azione II – D.D Prot. n. 2059 del 02/08/2018

Costo totale progetto € 6.606.236,01 Importo Totale finanziato € 3.303.118,01

Costo ICAR € 224.224,00 Finanziamento ICAR € 112.112,00

Ambito applicativo: Monitoraggio ambientale

Partner

– Aerospaziale della Campania (DAC) (soggetto proponente)
– Consiglio Nazionale delle Ricerche con gli istituti ICAR Sede di Napoli – ISASI Sede di Pozzuoli (NA) – IAMC Sede di Oristano (OR) – IPCB Sede di Pozzuoli (NA)) (soggetto attuatore DAC)
– Università degli Studi di Napoli Parthenope (soggetto attuatore DAC)
– MAPSAT S.r.l. (soggetto attuatore DAC)
– Officine Meccaniche Irpine srl (soggetto attuatore DAC)
– Università degli Studi del Molise (soggetto proponente)
– IREOS S.p.A. (soggetto proponente)

Back To Top