skip to Main Content
CNR-ICAR E BPER Banca Portano AI, Computer Vision E Modelli 3D Umanoidi Nella Filiale Del Futuro: Una Nuova Esperienza Di Banca

Smaterializzazione delle filiali e servizi sempre più personalizzati e personalizzabili, fortemente connotati dall’impiego di tecnologie come l’intelligenza artificiale, il riconoscimento facciale e la human-computer interaction: è questa la banca del futuro immaginata dal Gruppo BPER in collaborazione con l’Istituto di Calcolo e Reti ad Alte Prestazioni del Cnr.

Per l’edizione 2018 del progetto “Innovation Room” del Gruppo BPER, protagoniste sono state le tecnologie invisibili: a partire dall’AI, con cui si è costruito un vero e proprio avatar in grado di muoversi all’interno della filiale e accompagnare il cliente, fino alla naturale integrazione di questa tecnologia con un modello 3D umanoide, fino ad arrivare alle vetrine polarizzate in grado di ottimizzare al massimo l’esperienza visiva.

Giuseppe De Pietro, Direttore CNR-ICAR, sottolinea come “l’introduzione delle tecnologie legate all’intelligenza artificiale rivoluzionerà il mondo bancario, offrendo nuovi servizi personalizzati e metodi più sicuri di interazione con la clientela. Il CNR-ICAR è da tempo impegnato in attività di ricerca sull’intelligenza artificiale e sull’interazione uomo-macchina, e la collaborazione con il Gruppo BPER ha costituito una preziosa opportunità di sperimentazione di tali metodologie in ambienti complessi come quello bancario.”

Il nostro gruppo di lavoro si è focalizzato su olografia 3D e addestramento dell’intelligenza artificiale, contribuendo allo sviluppo di un avatar 3D in grado di colloquiare con l’utente e di guidarlo nella realizzazione delle operazioni” evidenzia Luigi Gallo, coordinatore del team CNR-ICAR.

 Omar Campana – Direttore IT del Gruppo BPER rimarca come “dal 2015 stiamo lavorando alla realizzazione di versioni sempre nuove di un luogo deputato alla ricerca e all’innovazione, luogo in cui creare, progettare e sperimentare nuove tecnologie per immaginare soluzioni rivoluzionarie dei servizi bancari tradizionali, avvalendoci della partnership di aziende e centri di ricerca ad alta intensità di conoscenza. Fondamentale per l’edizione 2018 è stato il prezioso contributo di vision e competenze apportato dal CNR-ICAR.”

 

Back To Top