skip to Main Content
Master Universitario Di II Livello INTER-IoT

Obiettivo del Master, che quest’anno si svolgerà in via telematica e soltanto in lingua inglese, è la formazione di una nuova figura professionale: l’integratore e gestore di sistemi basati su tecnologia Internet-of-Things, ovvero una figura prevalentemente tecnica con competenze di business nell’area ICT responsabile della gestione tecnologica (dall’analisi, allo sviluppo e alla manutenzione) di sistemi IoT complessi e della loro integrazione. Tale figura è emergente sia a livello nazionale che internazionale per la diffusione capillare ed estremamente veloce della tecnologia IoT nell’ambito di domini applicativi strategici quali la cura della salute, le smart city, il settore automotive, la logistica, la gestione intelligente di case ed edifici, e tutti quei settori e sottosettori che saranno abilitati da tecnologie IoT.

Le specifiche competenze di tale figura professionale gli consentiranno di poter essere inserita nelle grandi aziende, le PMI, le aziende di “utilità”, i comuni, e gli enti di ricerca che si occupano (o si occuperanno nel prossimo futuro) dello sviluppo e/o gestione di sistemi IoT, come emerge anche dallo stato dell’arte in tale settore.

Il Master è organizzato dal DIMES dell’Università della Calabria in collaborazione con l’Istituto di calcolo e reti ad alte prestazioni del Consiglio nazionale delle ricerche (Icar-Cnr).

 

Requisiti :

I candidati devono essere in possesso di uno dei titoli di secondo ciclo di seguito specificati:

  1. Laurea magistrale ex D.M. 270/04 o specialistica ex D.M. 509/99 nella classe Ingegneria dell’Informazione o nella classe Scienze e Tecnologie Informatiche.
  2. Laurea magistrale ex D.M. 270/04 o specialistica ex D.M. 509/99 in una delle seguenti classi: Ingegneria Elettronica, Ingegneria delle Teleco- municazioni, Ingegneria Elettrica, Ingegneria dell’Automazione, Ingegne- ria Gestionale, Ingegneria Meccanica, Ingegneria Energetica e Nucleare, Ingegneria Biomedica, Ingegneria Civile, Ingegneria dei Sistemi Edilizi, Ingegneria della Sicurezza, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, Scienza e Ingegneria dei Materiali, Fisica, Matematica, Modellistica Ma- tematico-Fisica per l’Ingegneria, Scienze Statistiche Attuariali e Finanzia- rie.
  3. Laurea vecchio ordinamento (antecedente D.M. 509/99) o Laurea presso Università Straniere di durata di almeno quattro anni, equivalen- te a una delle lauree di cui al punto 1 o 2.

DOMANDA

Ulteriori informazioni sono disponibili nella brochure allegata.

 

Download:
Locandina
Back To Top