TBLab - Home

TBLab - Home

Home | Campi di applicazione | Tematiche di ricerca | Persone | Collaborazioni | Progetti | Pubblicazioni

La Bioinformatica Traslazionale è un settore emergente dell’informatica medica, nella quale viene posta particolare rilevanza al trasferimento delle scoperte e delle innovazioni tecnologiche dai laboratori alla pratica clinica. Tale settore nell’ultima decade ha mostrato un crescente interesse nella comunità scientifica derivante dallo sviluppo delle tecniche di sequenziamento massivo parallelo (Next Generation Sequencing - NGS) le quali permettono di ottenere una produzione sempre più rilevante di dati genomici. In questo contesto, l'obiettivo del laboratorio consiste nella ricerca di tecniche, algoritmi, servizi ed infrastrutture per generare e rendere disponibile nuova conoscenza clinica a partire dai dati di tipo genomico e biomedico. Nello specifico, le finalità del laboratorio sono quelle di identificare, a livello molecolare, le componenti chiavi, come per esempio microRNA (miRNA), RNA messaggeri (mRNA), proteine, composti molecolari, e le loro interazioni responsabili dello sviluppo di particolari patologie come, ad esempio, quelle tumorali o quelle cronico-degenerative ad elevato impatto socio-economico e sanitario. La comprensione di questi meccanismi consente il trasferimento, mediante opportuni servizi sviluppati su infrastrutture informatiche ad hoc, che tengono conto dei requisiti fondamentali di privacy e sicurezza, dei risultati delle analisi "in silico" alla pratica clinica. Pertanto, questo tipo di conoscenza risulta di fondamentale importanza nello sviluppo di misure diagnostiche, prognostiche e teraupetiche personalizzate.